Gusti di libertà – Racconti e sapori per resistere

Ci fu un tempo in cui il cibo si faceva in casa.
Ci fu un tempo in cui il cibo si condivideva: sempre e con tutti.
Ci fu un tempo in cui del cibo non si buttava via nulla. Tutto si rielaborava e assumeva un nuovo gusto.
Vi racconteremo quegli anni e vi faremo assaggiare quei sapori.
Perché crediamo che quel tempo per certi versi non è poi così lontano.
Perché ci piace condivere storie e cibi.
Perché la storia si scrive anche intorno al tavolo da pranzo.
Contributo per il pranzo 20 euro a persona.
E’ indispensabile prenotare entro venerdì 12 maggio al numero 06.89.01.61.38